Trasferire un dominio è un operazione semplice che implica il trasferimento dei diritti da un proprietario ad un altro. Inoltre tale trasferimento implica anche un eventuale trasferimento di provider/maintainer che si occuperà della gestione del dominio stesso.

la procedura più semplice è la procedura “push” che intende il semplice trasferimento, attraverso lo stesso maintainer, da un account ad un altro con la modifica dei dati del registrante. In questo caso è sufficiente possedere o attivare un account presso l’attuale maintainer. Qui il trasferimento è praticamente immediato e non richiede le operazioni particolari  che attraverso la nuova registrazione necessiterebbe anche dell’aggiornamento DNS.

Il trasferimento tradizionale invece richiede l’utilizzo del codice di autorizzazione emesso dal maintainer attuale che autorizzerà l’operazione ad altro maintainer. Qui l’operazione è solo un poco più complessa. presso il nuovo maintainer è necessario richiedere la procedura di trasferimento del dominio in oggetto ed inserire, quando indicato, l’Auth-code fornito dal presente proprietario del dominio. Portata a termine la richiesta, è necessario attendere un poco di tempo perchè il trasferimento venga completato. In questo caso dopo che il dominio è stato correttamente trasferito il maintainer provvederà ad aggiornare i Domain Name System per attualizzare le nuove impostazioni.